Indietro

0 I 700 ANNI DI DANTE - In occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri, fioriscono in Europa le celebrazioni del Sommo Poeta.

Il tuo voto è:
0.00 di 0 Voti

I 700 ANNI DI DANTE

In occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri, fioriscono in Europa le celebrazioni del Sommo Poeta.

Mentre la Società Dante Alighieri ed i suoi Comitati esteri lavorano ad una serie di eventi che culmineranno con il progetto delle Dante del Belgio, di cui RadioCom.tv è il MediaPartner ufficiale, l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino ha organizzato un ciclo di dialoghi sul tema “Dante e il visuale” che ha preso il via il 17 febbraio scorso.

Organizzato in collaborazione con il Gabinetto delle Stampe dei Musei Statali di Berlino, che presenterà a partire dal 2 giugno la mostra "Höllenschwarz und Sternenlicht.

Dantes Göttliche Komödie in Moderne und Gegenwart", i vari eventi saranno dedicati ai rapporti tra la letteratura e la cultura visuale, le fonti visuali di Dante, le illustrazioni multimediali delle sue opere e le innumerevoli ricadute figurative della sua fantasia, che saranno l’oggetto di incontri con i massimi specialisti di quest’ambito di ricerca, come Lina Bolzoni, Lucia Battaglia Ricci, Laura Pasquini, Cornelia Klettke, Andreas Schalhorn e Giovanna Rizzarelli.

Nell’anno di Dante quindi, il matrimonio tra le diverse arti figurative e letterarie – senza tralasciare la cucina e la musica, ovviamente – diventa il filo conduttore delle celebrazioni, rivisitando in questo caso la cultura visuale del Poeta.


(in collaborazione con NoveColonneATG)
Fonte: Credits WikiCommons