Come creare un buon palinsesto per la tua webradio.

Staff Mediasonik Ottobre, 2020

Immagina di aver fatto un grande investimento nella creazione della tua webradio.
Hai acquistato la migliore attrezzatura per l'audio, il computer ideale per il lavoro, hai acquistato il migliore software per la gestione della tua radio, per l'editing, il miglior servizio di streaming ed hai preparato lo studio con un buon isolamento acustico.

Per quanto tutto questo possa essere denaro ben speso, non ne varrà la pena a meno che tu non abbia un buon palinsesto.

Proprio come tutta la pianificazione coinvolta nella costruzione della tua radio è di grande importanza, creare un buon palinsesto è altrettanto cruciale.

Una programmazione di qualità non solo può aiutare a mantenere ascoltatori fedeli, ma può anche attirare più pubblico; portando a più inserzionisti e quindi più entrate alla fine del mese.

Se possiedi già una radio in FM o una WEBRADIO, sai molto bene di cosa sto parlando, ma se hai appena iniziato questa attività o se desideri cambiare il volto della tua radio; ecco alcuni importanti suggerimenti.

Che cos'è la programmazione di "qualità"?

Ci sono persone a cui piacciono le radio con rubriche, talk e informazioni;
altre solo contenuti musicali; altre ancora potrebbero scegliere di ascoltare una varietà di programmi o di programmi educativi.

Le persone che lavorano nell'industria radiofonica sanno che c'è un'infinità di soggetti e argomenti, per un'infinità di programmi diversi.
Se consideriamo solo i generi musicali, abbiamo varietà tra cui scegliere:
Pop, Rock, Blues, Hip Hop, Trap o addirittura musica classica.

Allora, cos'è una buona programmazione?
Bene, la risposta è semplice e persino ovvia.
Una buona programmazione è quello che i tuoi ascoltatori vogliono ascoltare!

Ogni radio ha la sua identità e oggi in rete c'è abbastanza spazio per tutte.
Quando riesci ad individuare l'identità della tua radio, prenditene cura.

Detto questo, ecco una regola d'oro: pensa sempre a chi ti ascolta!

Se la tua radio appartiene, ad esempio, a una chiesa o ad un'associazione culturale, è necessario tenere presente che può contenere alcuni contenuti di intrattenimento, ma deve anche mantenere un forte carattere informativo.
Se si tratta di una stazione più "business", una forte programmazione musicale alternata ad argomenti per il tempo libero e poche interruzioni, potrebbe essere una buona scelta.

Tutto si riduce a fondere e bilanciare l'identità della tua radio (o il messaggio che desideri trasmettere), con ciò che il pubblico desidera.

Programmazione live o trasmissione asincrona?

Una volta che il tema del tuo palinsesto è stato deciso, ci sono altre cose da considerare.
Se il progetto è di avere notizie al mattino, interviste durante il giorno, intrattenimento e svago la sera, il tutto alternato a lunghi blocchi musicali;
devi chiederti: chi condurrà questi programmi?

Sarà uno o più speakers?
Sai scegliere quli più adatti ai programmi che dovranno condurre?
Chi sarà responsabile della creazione delle playlist?

MEDIASONIK offre consulenza e supporto, che ti consentiranno di programmare il 100% del tempo di trasmissione della tua radio, organizzando playlist di brani, programmazione pubblicitaria, la scelta più adatta dei conduttori e i contenuti dei programmi adatti ad ogni ora del giorno e della settimana.

Nessuna formula magica.

Alla fine, la cosa migliore da fare è cercare di raggiungere un equilibrio, produrre ciò che puoi e programmare in base al tuo caso specifico.

Non lo puoi fare se non hai esperienza del mezzo radiofonico e di come funziona.

E' risaputo che la diretta e l'interazione (tramite il telefono, sms, Whatsapp o altri mezzi), è una delle cose preferite sia dagli ascoltatori che da chi conduce e anche il più piccolo errore potrebbe rovinare la credibilità della tua radio.

Non sai come iniziare?

Non esiste una formula esatta o un programma perfetto per tutte le radio.

È un dato di fatto che spesso, ciò che il pubblico vuole, è quell'unico programma che (ancora) non ha ascoltato.

Richiedi adesso il servizio che ti serve
Scritto da: Armando Gatto

Ottobre, 2020

avatar
Armando Gatto

Con un esperienza di oltre 35 anni nel campo radiofonico e nella produzione audio.
Mi occupo di audio nel senso "largo" del termine. Sono prima di tutto un musicista, autore e compositore. Ho iniziato a fare LA RADIO, nel 1976 con l'avvento delle radio cosiddette "pirata". Tutto, come per molti, comincia per hobby e soprattutto per...

Leggi tutto...

Ti potrebbe interessare:

Produzioni audio - Classifiche, Rubriche, Almanacco, Oroscopo...
Software per la gestione della tua radio!

Commenti

Per commentare accedi con il tuo social oppure con una email. Clicca su Entra